Chef Academy

A livello internazionale si stanno sviluppando importanti progetti di partenariato tra Enti di formazione ed imprese ristorative finalizzati a realizzare azioni innovative di formazione e lavoro.

In questa direzione, valorizzando la positiva collaborazione pluriennale e lo specifico know how, il Circolo Unificato, FOMAL e Sorico realizzano un’esperienza molto significativa.

Nel cuore di Bologna, nella bella e prestigiosa location di Palazzo Grassi, nasce la “CHEF ACADEMY”: una scuola permanente di ristorazione finalizzata a realizzare una formazione di alto livello agli allievi dei corsi di FOMAL offrendo al contempo un servizio ristorativo di qualità, ed eventualmente favorendo il reclutamento e l’aggiornamento professionale del personale di Sorico, attraverso una modalità di formazione in “assetto lavorativo” (Work Based Learning).

In particolare, i servizi ristorativi offerti presso Circolo Unificato saranno realizzati in partenariato con FOMAL, sperimentando la metodologia innovativa dell’”Impresa formativa”: gli allievi della scuola “imparano lavorando”, partecipando a tutte le fasi del processo lavorativo, dal ricevimento della clientela, alla cucina, al servizio di sala e bar, servendo clienti veri e quindi confrontandosi, pur essendo ancora in formazione e supportati da formatori e tutor, con gli standard di mercato.

Questa modalità formativa, già sperimentata positivamente da FOMAL, crea le basi per una maggiore responsabilizzazione degli allievi, sviluppando anche competenze strettamente legate a quanto richiesto dal mondo della ristorazione professionale.

Il progetto CHEF ACADEMY persegue quindi diverse finalità qualitative e sinergiche:

  • Realizzare una scuola di formazione qualificata nel settore della ristorazione.
  • Sperimentare una metodologia formativa innovativa quale l’” Impresa formativa”.
  • Offrire un servizio ristorativo di qualità e orientato alla sostenibilità.

Questo progetto, pur ispirandosi alle migliori esperienze internazionali di Academy, è unico nel suo genere per le caratteristiche del partenariato e per il servizio offerto con la modalità dell’Impresa Formativa, producendo valori qualitativi sia per la formazione in assetto lavorativo offerta agli allievi, sia per il servizio ristorativo realizzato, valorizzando le sinergie organizzative mirate alla qualità ed alla economicità del processo e del prodotto.

La location di qualità alta, l’innovazione della modalità formativa in situazione aziendale reale ed il coinvolgimento attivo delle imprese partner nel progetto, permettono quell’importante salto di qualità promosso dalla “via italiana al sistema duale”.

L’incontro e la sinergia tra realtà così diverse (Comando dell’Esercito, Scuola di Formazione, Impresa) realizza potenzialità inedite di rigenerazione e valorizzazione di spazi belli e significativi della città, perseguimento di finalità di inclusione sociale, innovazione formativa e promozione di buona occupazione per i giovani.